Cerca una ricetta o un ingrediente

domenica 16 gennaio 2011

Che la festa, anzi, il pizza party, cominci!

Da quanto è arrivato in famiglia lui...


è difficile resistere alla tentazione di cuocere tutto nel forno a legna!
Siccome è arrivato già da una settimana, pizze, focacce, pane, dolci e quant'altro si sono succeduti a ritmo frenetico, tant'è che se non ricordo male è rimasto spento solo una sera...

Ma perché non l'ho comprato prima?!?!

Comunque, questo era solo per dire di quali ricette si parlerà nel prossimo futuro, di cui potete vedere un'anteprima parziale su Flickr.

Non vi dico la soddisfazione di poter fare una pizza che sa propro di pizzeria, un pane fragrante e con la crosta croccante e saporita, le ciambelline al vino proprio come quelle dei forni romani, una goduria totale.

Va beh, vi ho già fatto soffrire abbastanza per oggi :-D

15 commenti:

Mexico in my kitchen ha detto...

Ya me tienes aqui retorciendome de la envidia. Jajajaja! De la buena. Me da tanto gusto por ti. Ahora hornea unas conchas saben tan ricas en horno de lena. Como pan de pueblo.

Nos tienes que decir de donde salio el juguetito.

Saludos,

Mely

PS. Sigue disfrutandolo.

Mary ha detto...

Ecco si,stavo già sgolosando al pensiero della pizza e del pane cotti nel forno a legna...per buono che possa essere quello fatto in casa nel forno domestico, il forno a legna non ha paragoni ^-^

Byte64 ha detto...

Mely,
ni me digas, es mas el tiempo en que está prendido que no, jajaja!
Pues uno tiene que estudiar como funciona, ya empecé a entender la diferencia entre cocer pizzas, panes y dulces y es mucha porque si pones un pan cuando el horno está demasiado caliente se vuelve en carbón mientras la pizza queda dura si la cueces a fuego bajo. Ya sabia algo de eso, pero hay que ver precisamente las temperaturas y los tiempos.
Por ejemplo la pizza al metro queda en el horno a 400C por no mas de 2 - 2 1/2 minutos, al contrario el pan tiene que estar 45 minutos a no mas de 250C y las galletas como 20 minutos a 200C.
Ademas uno tiene que aprender cuando se necesita fuego o nomas tizones, el pan por ejemplo necesita tizones, la pizza mejor con tantito fuego.

Ya ves que me puse a hacer mis tareas con muchas ganas ;-)

Luego haré un post donde explico todo acerca de este horno que funciona requetebien para uso familiar y hasta te puedo ayudar a conseguirlo si tienes un lugar donde ponerlo.

Abrazos

Byte64 ha detto...

Mary,
in effetti è proprio così, il saporino è inconfondibile e non c'è nulla da fare, ma è proprio il suo bello (e buono).

Mi diceva il costruttore del forno che ha un rivenditore in Svizzera, se ti può interessare.

Pensa che se hai una canna fumaria puoi sistemarlo fisso persino in una cucina dentro casa eventualmente. Io l'ho messo in balcone perché fortunatamente c'è abbastanza posto e d'estate in quell'angolo c'è ombra.

Ciao!

Mary ha detto...

Ciao Tlaz..penso che il mio rimarrà solo un sogno..per il forno intendo...ecco ehmmm diciamo che qui in Svizzera sono un tantino rigidi sui regolamenti condominiali e non avendo la canna fumaria dovrei metterlo sul balcone dove pero' batte il sole al mattino e non so se i vicini apprezzerebbero ;-)
ma grazie dell'informazione e non si sa mai...^_^

Byte64 ha detto...

Mary,
peccato, in effetti o esiste una canna fumaria dentro casa oppure bisogna avere un po' di spazio all'esterno se no è impossibile piazzarlo.

Esiste sempre la possibilità di cambiare casa o... paese ^__^

:-)

luxus ha detto...

che bello, ti sei deciso all'acquisto finalmente! vedrai che soddisfazioni!
sai che noi ci abbiamo cotto 70 pizze napoletane in due ore, durante una serata a tema presso un club? il bimbo è una potenza, credimi!

viva e vegeta, pigra e impegnata... scusa per il silenzio ;)
ciao ;*

Andrea ha detto...

Spettacolo il forno a legna!

Paisano ora ti manca solo el hoyo para la barbacoa sul balcone : D

Un abbraccio

Byte64 ha detto...

Lux,
in effetti una volta partito, macina le pizze alla grande, basta tenerlo acceso con qualche pezzetto di legna buona e vai finché ce n'è.

Bentornatissima! ;-)

Un abbraccio
Tlaz

Byte64 ha detto...

Paisano,
e pensare che un hoyo ce l'avrei pure nel giardino, è il borrego che manca...

Credo che una delle prossime sfide sarà fare un lechón alla maniera spagnola, dentro al forno.

A presto paisano!

NORA ha detto...

Me dijo Mely que viniera a ver tu horno! Qué delicia, en el rancho tenemos uno de adobe, muy antiguo.

Viste el reportaje de Gaby clavo y canela acerca de la barbacoa en hoyo? te lo recomiendo! Yo creo que no es tan difícil y la satisfacción sería mayúscula!
BARBACOA EN HOYO

Byte64 ha detto...

Nora,
llevaba como veinte años con el antojo del horno de leña y por fin encontré este que es chiquito pero funciona muy bien.
El de adobo es un sueño, aunque para un uso familiar sea demasiado grande.
El reportaje de Gaby ya lo habia visto, está impresionante.
Claro que se me antojaría hacer barbacoa en el hoyo, pero luego quien se la va a comer si somos tres gatos?!?
Ademas me hace falta el pulque para hacer salsa borracha :-D

Anonimo ha detto...

Jajaja Bueno, te enviaré una receta para hacer en vaporera o en olla de presión, así haces poquita.

Besos


La salsa borracha ponle cerveza porque no hay pulque

NORA ha detto...

Ups! Salió anónimo! pero soy yo

CIAO!

Byte64 ha detto...

Gracias por el tip paisana!

Ciao!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...