Cerca una ricetta o un ingrediente

Caricamento in corso...

lunedì 16 aprile 2012

Pane dolce intrecciato

Voglia di un pane morbidoso ideale per fare colazione? Ecco qua una ricetta facile facile, peraltro molto simile all'ottimo pan de nata, ottimo me lo dico da solo, vi tocca fidarvi :-)

pan trenzado de mantequilla

L'ispirazione per fare questo pane a treccia m'è venuta vedendo una delle ultime fatiche di Nonna Ivana, instancabile investigatrice delle tradizioni della "bassa" bolognese e modenese, ma con un debole per le ricette teutoniche che ogni tanto fanno capolino tra un piatto di tortellini e una frittata campagnola ed infatti le dosi sono praticamente quelle sue, seppure dimezzate, con l'aggiunta di uova. Poi capita che morsicando questo pane morbido, uno senta il sapore del bussolano di pasta dura mantovano, quello del panificio Freddi, raccomandatissimo ma inspiegabilmente assente dall'elenco dei prodotti nel loro sito web, anche se quest'ultimo ha la mollica molto più consistente. Insomma, forse un giorno, per gradi, arriveremo alla meta, partendo da un lievito madre idoneo.

Ingredienti:
325g farina tipo 0
150ml latte tiepido
75g zucchero
50g burro
3g di sale
2g lievito di birra secco
2 tuorli d'uovo
1 bustina vanillina
mezza tazzina di latte per la spennellatura finale

Procedimento:
sbattere i tuorli con lo zucchero, poi incorporare la farina mescolata con la vaniglia, il sale e il lievito secco (quello in palline microscopiche, non quello in grani grossi) e il latte tiepido in cui avrete anche sciolto il burro. Impastare il tutto fino ad ottenere una massa omogenea e abbastanza collosa (più la lavorate, meglio è).
Fate lievitare per un paio d'ore, poi dividete in tre parti uguali e formate una treccia. 

pan de mantequilla
Se raddoppiate le dosi può darsi che abbiate abbastanza impasto anche per cimentarvi in trecce artistiche come quelle create dalla mia amica Gaby che a sua volta s'è ispirata ai bellissimi pani intrecciati di Hilmar.

Una volta formata la treccia, inserirla in uno stampo rettangolare dai bordi alti e lasciarlo lievitare finché triplica di volume, tipicamente 12 ore o più. Quando è pronto, si cuoce a 180 gradi per 25 minuti circa o comunque finché il classico stecchino inserito in mezzo non esce pulito.
Io lo trovo migliore quando è completamente raffreddato, ma mia moglie riesce a resistere a tutto tranne che alle tentazioni e quindi lo assaggia prima :-D
E buona colazione.

pan dulce "tipo bussolano mantovano"
PS: una settimana dopo l'ho rifatto raddoppiando le dosi per ottenere un pane più alto e con la mollica compatta, molto simile al bussolano di cui dicevo.

8 commenti:

Hilmar ha detto...

Se ve de un rico y la miga tiene un color precioso. :)
un beso,

Lilly ha detto...

La merenda perfetta, Tlaz!E mi hai ricordato che devo ancora fare pan de nata.Ciaooo!

Byte64 ha detto...

Hola Hilmar,
este pan me trae recuerdos de la niñez, por eso me gusta mucho su sabor, pero la próxima vez lo voy a hacer con 25g menos de azúcar.

Un abrazo.
Tlaz

Byte64 ha detto...

Lilly,
è vero non hai ancora fatto il pan de nata, ma questo ci assomiglia molto.
Adesso puoi scegliere :-)

Ciao!

ivana ha detto...

Ciao Flavio!

Sempre complimentoso sei!
Io lavoro da decenni e sempre alla carlona!
Questo Sonntagsbrot era il pane che conobbi a casa dello zio Emil, bernese puro, mia zia aveva superato il severo esame e tutte le domenica lo preparava per famiglia e ospiti!

Io lo faccio a Pasqua e quando proprio me ne viene voglia, riempiendomi di ricordi!

Complimenti a te e alle tue amiche, che sono bravissime!

Un abbraccio

Byte64 ha detto...

Ciao Ivana,
eh, altro che carlona, piacerebbe a me fare quelle coppiette di pane che fai tu.
A proposito, oggi Luisa ha fatto delle belle pagnotte romagnole e parlava della lavorazione con la grama di cui tu sei un'esperta!

Grazie della visita
Un abbraccio

Tlaz

Nora ha detto...

Flavio se ve muy lindo tu pan! Recientemente hice una hogaza de pan Hokkaido pan de leche japonés. Me enamoré de esta técnica del
Tangzhong. Te dejo un enlace, es el mejor que he encontrado Si lo haces te va a encantar!

http://en.christinesrecipes.com/2010/10/hokkaido-milk-toast-japanese-style.html

Este es el mío. Aún no lo publico. Tal vez ya no viste en facebook

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=669353429825041&set=p.669353429825041&type=1&theater

Saludos!

Byte64 ha detto...

Gracias Nora!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...