Cerca una ricetta o un ingrediente

martedì 13 aprile 2010

Panuchos

Nel caso vi fosse avanzata della cochinita pibíl, la qual cosa sarebbe da considerare a mezza strada tra il miracolo e lo scandalo a queste longitudini, non vi disperate, potete riciclarla per farci i panuchos.

Dicesi panuchos, delle tortillas di mais riempite di frijoles refritos ossia il purè di fagioli, fritte e poi condite con carne o pesce (tipico il cazón, che sarebbe poi carne di squalo), cipolla e chile habanero, nel più puro stile yucateco. Tra le carni più usate, c'è appunto la cochinita pibíl, che si presta benissimo allo scopo. Qui nelle foto li vedete sia con cipolla rossa (cebolla morada) che cipolla dorata normale, ma quella rossa sarebbe più filologica.

Secondo Diana Kennedy, la prassi per preparare i panuchos prevede di infilare il purè di fagioli dentro la tortilla, perché da per scontato che le tortillas si gonfino durante la cottura sulla piastra (comál). In realtà si può anche spalmare la tortilla all'esterno e poi soffriggere brevemente in una piccola padella con olio sufficiente a coprirla, meno di mezzo dito insomma. Si tratta di friggere ciascun panucho per un paio di minuti al massimo onde evitare che diventi troppo duro.

Terminata la frittura lo si addobba con pezzetti carni e sopra le rondelle di cipolla con qualche pezzettino di chile habanero qua e là. Le rondelle di cipolla vengono sbollentate un minuto in acqua e aceto o acqua e limone giusto per togliere il gas e renderle morbide.

Tre panuchos sono perfetti come pranzo, né troppo, né troppo poco.
O almeno così sembra a me.

9 commenti:

Gabriela, clavo y canela ha detto...

Ohh!! que crees? justo este fin de semana hice cochinita! nos relamimos todos.
Se ven super apetitosos los panuchos..!
saludos
Gaby

Mely ha detto...

Sniff, Sniff, Sniff, solo de ver esos panuchos me he puesto a llorar, yo que quiero hacer dieta y tu de ingrato poniendo esas tentaciones, De verdad que estan insirados en tuc asa en la cocina ultimamente todo se ve tan rico. Cuando dijsite que venias para aca? Digo para aprovechar esa inspiracion por estos lares.

Saludos,

Mely

Carmen ha detto...

Los panuchos en mi familia es una comida de celebración, pero como es campechana lo hacemos de preferencia con cazón. Los yucatecos les dicen pan de cazón, para nosotros son panuchos.

Pero estos se ven buenísimos, supongo que tendrás fila de invitados que a todos les gusta tu preparación. Un saludo mi estimado.

luxus ha detto...

aaaaahh.... ora si spiega perchè il mioo panino ti sembrava troppo sano!!!!

che bontà... peccato che io non frigga mai niente.
una versione alternativa ( chessò...microonde col crisp, forno, piastra)?
si accettano suggerimenti...

(lo so che stai ululando fuori in balcone) ;)))))

luxus ha detto...

p.s. non ho nulla contro le torte di riso, basta che non debba mangiarle io ;D

Byte64 ha detto...

Muchachas,
me alegra mucho que compartan conmigo el gusto de comer panuchos, aunque de forma virtual.
Gracias por su entusiasmo!

Byte64 ha detto...

Lux,
il guaio è che il panucho è un panucho, se no si chiamerebbe semplicemente taco, eh!

Ti proibisco tassativamente di usare il microonde per la cucina messicana!

:-DDDD

JADE ha detto...

Hola!! encontre este blog y me parece muy curioso que los italianos se interesen en nuestra comida mexicana,´pero me fascino saberlo.

Saludos

Byte64 ha detto...

Hola Jade,
todas las personas a quien le gusta comer bien deberían interesarse a la comida mexicana.

Si no lo hacen es por ignorancia o por tener una falsa opinión sobre el tema :-)

Saludos!
Tlaz

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...