Cerca una ricetta o un ingrediente

domenica 31 maggio 2009

Gelato al cioccolato bianco e al cioccolato fondente

Per la gioia di grandi e piccini, due grandi classici di gelateria: il gelato al cioccolato bianco e quello al cioccolato fondente.


Mentre nel caso del cioccolato bianco c'è poco da discutere, in quello del cioccolato fondente ovviamente si può discutere se sia meglio il fondente 60% piuttosto che 70% e via dicendo.
Non mi sono mai spinto oltre al 75%, ma è una prova che si può fare perché ovviamente ne risente il sapore, contenendo una parte di zucchero inferiore. Tra l'altro stavolta non ho messo l'uovo che a volte si trova in certe ricette e mi sembra che il risultato finale sia ugualmente positivo, anzi, forse mi è piaciuto persino di più, cremoso in entrambe i casi, non untuoso al palato come succede quando si aumenta la parte di panna.
Promosso!

Ingredienti:
125g di cioccolato bianco o di cioccolato fondente 60% cacao
250ml di latte intero
125ml di panna fresca
100g di zucchero
un pizzichino di sale

Procedimento:
spezzare la tavoletta di cioccolato e sciogliere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria a fuoco basso. Quando il cioccolato sarà completamente fuso, spegnete il fuoco. Unite un po' alla volta la panna fresca mescolando sempre, si deve ottenere un composto abbastanza liquido ed omogeneo. Unire il latte e lo zucchero e mescolare per qualche minuto.

Versare il composto nella macchina per gelato in attesa che il miracolo si compia.
Quando il gelato è quasi pronto, potete, volendo, aggiungere del cioccolato tritato, ma a me piace di più così, liscio e cremoso.

5 commenti:

kiki ha detto...

Ciao Tlaz! ottimo questo gelato, io che momentaneamente mi trovo in Itali' mi sto facendo grandi scorpacciate di gelato, alla liquirizia, il mio preferito, l'adoro! Un saluto. Kiki

Byte64 ha detto...

Ciao Kiki!
ieri stavo per fare proprio il gelato alla liquirizia, ma ho desistito per mancanza di uova, però ho i bastoncini già pronti, anche a me piace moltissimo, magari in combinazione con quello di menta.

Fai bene ad approfittarne, non so se sia apparsa qualche gelateria degna di questo nome a Londra nel frattempo, ma 10 anni fa non ricordo ce ne fossero.

Ma in che parte d'Italia sei?

Milena ha detto...

Hoy tengo dos motivos por los que odiarte.
Uno, porque no tengo máquina de helado, y esta es la segunda vez que me lo cuestiono después de leer uno de tus post.
Dos, porque me encantan esas copas de cristal biselado!
Me encanta el helado aunque aun no pruebo uno casero, tendré que seguir cuestionándome la compra de una de esas maquinitas.
Besos!

Byte64 ha detto...

Oraleee Milena,
hacer el helado casero es uno de los placeres de la vida, porque es fácil, sano y riquisimo.
El único inconveniente es que los congeladores tienen una temperatura demasiado baja para conservar bien el helado, pero eso pasa también con el helado artesanal, por esta razón mejor comérselo todo de una vez.

Ciao!

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...