Cerca una ricetta o un ingrediente

Caricamento in corso...

martedì 1 maggio 2012

Alegrías de amaranto con chocolate

Tra i dolcetti messicani più tipici ci sono las alegrías de amaranto. Oggi ho preparato la versione al cioccolato, riciclando una parte delle uova di Pasqua.

Alegrías de amaranto con chocolate
Dell'amaranto ne avevo già parlato ai tempi della ricetta del pollo all'amaranto, anzi, la foto sotto l'ho copiata tale e quale e mostra l'amaranto soffiato.
El amaranto después de reventarlo en el comal
L'amaranto è una pianta originaria del Messico la cui coltivazione era molto diffusa in epoca precolombiana, ma successivamente subì un declino, per essere riscoperta in seguito. I semini che produce, hanno un sacco di proprietà nutritive e sono privi di glutine, ottimi quindi per chi è affetto da celiachia. In Messico uno degli usi più comuni è proprio nella confezione di questi dolcetti, di cui esistono molte varietà, la più comune è quella semplice a base di piloncillo che vedete ad esempio preparate da Pily.

Ingredienti x 12 alegrías:
40g di amaranto
200g di cioccolato al latte
cannella macinata al gusto (facoltativo)

Procedimento:
la parte più ostica è la soffiatura dell'amaranto, perché bisogna evitare di bruciarlo. Suddividete l'amaranto in quantità uguali e tostatene una parte per volta (io ne ho tostato circa un cucchiaio per volta). Dopo aver versato l'amaranto, coprite con un coperchio, dopo pochissimo dovrebbe cominciare a scoppiettare. Bisogna che la cottura avvenga abbastanza alla svelta per evitare di bruciare i semi. Può darsi che dobbiate fare qualche tentativo, io ad esempio mi sono accorto che non è una buona idea scaldare l'amaranto assieme alla pentola perché i semi tendono a bruciare senza scoppiare, mentre con la pentola già bollente, impiegano molto meno e non si bruciano.
Per sciogliere la cioccolata, consiglio di usare il forno a microonde. Cominciate con una trentina di secondi e se dopo aver provato a mescolarlo ci fossero ancora pezzi duri, scaldate altri 10 secondi e così via finché non ottenete una consistenza abbastanza fluida. Volendo potete aggiungere un po' di cannella macinata in questa fase. Versate il cioccolato fuso sull'amaranto e mescolate rapidamente fino ad ottenere un impasto molle. Versate l'impasto nei pirottini, pareggiatelo e lasciate raffreddare qualche ora finché non torna completamente solido. Una volta perfettamente solidificato las alegrías si staccheranno senza problemi dai pirottini.

Alégrias de amaranto con chocolate
Potremmo definirli la versione azteca del ciocorì o forse è il ciocorì ad essere la versione svizzera delle alegrías...

4 commenti:

Norma Ruiz ha detto...

Me gusta amaranto y chocolate una verdadera delicia, saludos afectuosos.

Byte64 ha detto...

hola Norma,
gracias por pasar, un abrazo!

Tlaz

Tiziana ha detto...

ma quanto mi piace questo blog!!!! dalla grafica alle ricette.. bello!!!

Byte64 ha detto...

Grazie Tiziana,
sei molto gentile, benvenuta!

Tlaz

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...